diretto da Maria Silvia Sacchi

Maersk non vede miglioramenti nella crisi del Mar Rosso

La compagnia danese prevede una perdita della capacità di stiva del sistema del 15/20 per cento e ancora “pressioni” sulla rotta dall’Estremo oriente all’Europa

Maersk non vede miglioramenti nella crisi del Mar Rosso

«Per salvaguardare i nostri equipaggi, le nostre navi e le vostre merci stiamo effettuando una devi...

Per visualizzare questo contenuto devi entrare con la tua username e password. Se non sei ancora abbonato clicca qui per iscriverti.