diretto da Maria Silvia Sacchi

Kering chiude il 2023 sotto quota 20 miliardi

Scendono i risultati di tutti i marchi, con l’eccezione della divisione occhiali che continua a crescere. Pressione anche quest’anno. Pinault: “Un anno difficile. Continueremo a investire. Fiduciosi di raggiungere le nostre ambizioni a lungo termine”. Bellettini: non cerchiamo un nuovo ceo per Gucci

Kering chiude il 2023 sotto quota 20 miliardi

È stato un anno difficile per Kering e il quarto trimestre lo ha confermato. Lo riconosce François-...

Per visualizzare questo contenuto devi entrare con la tua username e password. Se non sei ancora abbonato clicca qui per iscriverti.